Tesla mostra una batteria esterna Qi ma poi sparisce

batteria esterna Tesla

Tesla sta vivendo un periodo abbastanza strano. Dietro gli sforzi di produrre più auto ci sono segnali di forte stress. Tra dichiarazione di ritiro delle azioni dal mercato fino al passaggio di dipendenti verso Apple. Di recente la società ha mostrato anche un accessorio per iPhone, che poi è sparito.

Si tratta di un caricabatterie esterno munito di tecnologia Qi. La società assicura che le batterie interne sono della stessa qualità di quelle usate per le auto. Considerando che le auto Tesla vanno avanti oltre 400.000, si può avere un po’ di fiducia sulla qualità del dispositivo.

Peccato che sia scomparso. Il dispositivo probabilmente è stato pubblicato in anticipo per errore, oppure possono esservi altri motivi. Dalle informazioni catturate dalla rete vediamo che contiene 6000 mAh. La carica Qi avviene a 5W, ma si può anche ricaricare mediante una porta USB-A o il cavo USB-C integrato nella scocca.

Il prezzo di vendita è di 65 $. O meglio, lo sarà se ritornerà nel negozio ufficiale. La società in passato ha messo in vendita già altre batterie esterne con il brand Tesla.

Cosa ne pensi?