La resistenza all’acqua dell’iPhone Xs

Durante l’ultimo Keynote di Apple la società ha annunciato le specifiche dei nuovi iPhone Xs e Xs Max. Tra queste caratteristiche che un update che riguarda la resistenza all’acqua. Fino ad oggi gli iPhone erano resistenti in base alla classificazione IP67.

IP67 significa International Protection. Il numero 6 indica completa protezione contro la polvere e il 7 indica protezione contro i liquidi fino a 1 metro di profondità per 30 minuti.

Gli iPhone Xs, invece, sono IP68. Questo significa che la protezione è sempre contro la polvere, ma il numero 8 indica protezione contro i liquidi fino a 3 metri di profondità per 1 ora. Anche se la società indica 2 metri di profondità.

Per valutare la reale resistenza c’è chi fa fatto un po’ di test. iFixIt ha lasciato l’iPhone in una tanica di birra per oltre 5 ore, senza registrare danni. Mentre EveryThingApplePro l’ha usato in una serie di immersioni.

Oltre ad essere stato usato durante gli sport acquatici, senza registrare danni, l’iPhone è stato immerso in profondità in una cassetta appesantita. Il telefono di Apple non ha registrato danni anche a 12 metri di profondità, mentre il Note 9 di Samsung si è danneggiato alla stessa profondità.

L’iPhone, quindi, è molto più resistente di ciò che dichiara Apple anche se, vi ricordo, la società non ripara i danni causati dai liquidi.

Cosa ne pensi?