Un doppio furto all’Apple Store a due passi dalla sede di Apple

Apple Store Palo Alto

Si potrebbe immaginare la Silicon Valley come una zona priva di delinquenza. Dove il flusso di denaro in startup e progetti porti assunzioni, tali da eliminare la disoccupazione ed evitare che qualcuno si dedichi alle rapine. Invece non è così.

Di recente è stato svaligiato l’Apple Store di Palo Alto, a pochi passi dalla sede di Apple. Il primo furto è avvenuto alle ore 19:00 del luogo nella giornata di domenica. Il bottino è stato di 57.000 dollari, di cui molti iPhone Xs e Xs Max.

Il secondo furto è avvenuto dopo 12 ore, alle 5:50 di mattino. Questa volta hanno portato via altri 50.000 dollari di prodotti. Prendendo tutto dai tavoli che li esponevano. Tim Cook è stato nel punto venduta pochi giorni prima proprio per il lancio degli iPhone Xs.

Al momento non sappiamo se le bande erano due diverse, oppure se è la stessa banda. Testimonianze dichiarano che i ladri sono andati via usando auto diverse.

Nonostante i recenti arresti, i furti non si sono fermati. Segno che il fenomeno emulazione è ormai in corso.

Cosa ne pensi?