iPad Pro freccia
foto di Matthew Panzarino

Il nuovo iPad Pro, con il suo schermo ampio e privo di tasto Home, pone un nuovo progresso in termini di design: l’assenza di un senso di presa. In pratica il nuovo tablet può essere usato da qualsiasi angolazione. Non c’è un sopra o un sotto come accadeva prima e come accade negli iPhone.

Probabilmente l’unico modo di verificare il senso corretto è osservando la direzione del logo sul retro, ma di fatto può essere usato in qualsiasi verso, perchè iOS ruota in tutti i versi.

L’unico problema è che il sensore TrueDepth è unico. Il Face ID si trova su uno dei lati. Questi funziona sia in verticale che in orizzontale. Il problema è che ruotando il tablet potrebbe capitare di metterci le dita sopra (per tenere la presa) e non accorgersene. Quindi come fare?

Matthew Panzarino, che ha ottenuto un’unità per scrivere una recensione, ha spiegato l’arcano. In pratica se si posiziona un dito sopra la fotocamera e questa in quel momento deve funzionare per il Face ID, apparirà una freccia che indica dove si trova il sensore e un messaggio con scritto “Fotocamera coperta”.

L’utente saprà, quindi, se è il caso di spostare le dita per consentire l’autenticazione nel tablet.

Join the Conversation

1 Comment

  1. Un messaggio vocale del tipo “Ehi, babbeo, togli il dito da lì” sarebbe stato sicuramente molto più efficace. 😉

Leave a comment

Cosa ne pensi?