Clips di Apple si aggiorna con nuovi filtri e risorse

Clips

In un mondo ancora indeciso se sia meglio registrare video in verticale o in orizzontale, Apple ha deciso di diventare la Svizzera dei formati proponendo il formato quadrato in Clips. La sua app per la registrazione video consente di realizzare contenuti con qualche strumento in più.

Di recente Clips è stata aggiornata alla versione 2.0.5 che apporta una serie di novità. Si inizia con la compatibilità con i recenti iPhone XS, XS Max e XR, ma anche con gli iPad Pro di ultima generazione. Inoltre c’è l’uso dei nuovi chip A12 Bionic per gestire meglio la cattura delle scene.

A questo Apple ha aggiunto 6 nuove scene che usano il sistema TrueDepth. In pratica è sufficiente inquadrarsi con la fotocamera anteriore per vedere applicare l’effetto di sfondo, con tanto di animazioni e audio. Per esempio, grazie alla collaborazione con Disney, sono state aggiunte scene dal recente film animazione Gli Incredibili 2.

Sono stati aggiunti anche tre nuovi filtri grafici quali fumetto in bianco e nero, acquarello e vecchio film. Ci sono anche 8 nuovi poster per personalizzare le scene e 4 etichette di testo. La società ha aggiunto 17 colonne sonore che si possono usare gratuitamente nei video.

Clips pesa 154,4 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.

Cosa ne pensi?