Il test di resistenza dell’iPad Pro a cadute e piegamenti

Considero i recenti iPad Pro come il vero tablet di Apple. Nel senso che per me il primo iPad mai presentato doveva essere come questo. Lo immaginavo esattamente come questo. È un ottimo prodotto, anche se costoso.

Ma c’è chi lo ha acquistato per effettuare qualche test. Tanto c’è l’AppleCare+ di Apple che risolve i problemi di riparazione. EverythingsApplePro ne ha usato uno per verificare la resistenza ad urti e piegamenti.

Nel video si mostrano le cadute con un iPad Pro dello scorso anno e uno di quest’anno. Nella caduta da pochi centimetri dal pavimento non ci sono stati danni registrati. Dalle cadute a circa 1 metro il vecchio tablet è resistito, mentre il nuovo iPad Pro si è crepato.

Probabilmente la cornice nel vecchio ha aiutato nella distribuzione della forza. Si sospetta anche l’uso di un vetro più sottile nel nuovo tablet. Il video mostra anche una certa sensibilità ai piegamenti, per via dei fori usati per i magneti di ricarica della nuova Apple Pencil.

In pratica il nuovo iPad Pro è più delicato del precedente. Considerando il suo prezzo, è molto consigliato l’uso di una custodia semi rigida.

Cosa ne pensi?