Come si cambia la RAM nei Mac mini 2018

Il nuovo Mac mini è in vendita ed è un modello decisamente più potente della versione precedente. La società ha inserito all’interno l’hardware più recente, potenziato il sistema di raffreddamento ed effettuato alcuni cambiamenti. Fortunatamente in questo ciclo di riprogettazione hardware è rimasta la possibilità di poter cambiare la RAM.

L’operazione non è però semplice. Non basta aprire lo sportello togliendo le viti per infilare nuovi banchi di RAM. Fortunatamente su YouTube è già apparso il primo video tutorial che spiega come si fa.

Brandon di Geekabit mostra tutte le fasi nel filmato. La prima difficoltà sta nel fatto che lo sportello sul retro è collegato con un cavetto ad un connettore. Bisogna svitare una vita pentalobica per sbloccarlo.

Bisogna poi sganciare la ventola mediante le appositi viti. Il passaggio successivo è sganciare la scheda logica per poter sfilare il componente centrale dal case in alluminio. La RAM è protetta da una copertura in metallo bucherellato.

Ovviamente bisogna essere abbastanza metodici, perché poi bisogna rimontare il tutto nel corretto ordine e non dimenticare viti e cavi. Il disco SSD purtroppo non può essere cambiato.

Cosa ne pensi?