A Brian May non piace la scelta di Apple si usare i cavi USB-C

Brian May Foto Gettyimages

All’inizio degli anni ’70 Brian May, insieme Freddie Mercury e Ruth May, decide di fondare una band musicale che si chiama Queen. Basterebbe questo per comprendere di chi stiamo parlando, ma May non è solo questo.

L’arzillo vecchietto prese un dottorato in astrofisica nel 2007, quindi non è uno sprovveduto in termini di conoscenza. Qualche giorno fa, infatti, si è schierato apertamente contro Apple e la sua decisione di adottare i cavi USB-C.

La società di Cupertino utilizza questo formato nei MacBook già da qualche anno e di recente ha deciso di integrarlo negli iPad Pro. Questo consente di attaccare componenti esterni al tablet velocemente, in quanto la porta USB-C è uno standard aperto. Al momento non sappiamo se sarà usato anche con gli iPhone in futuro.

In un recente post su Instagram Brian ha dichiarato:

Questo è uno dei motivi per cui il mio amore per Apple si sta trasformando in odio. Ora siamo costretti a utilizzare questi dannati connettori USB-C per tutto. Significa che dobbiamo portare in giro un sacco di adattatori fastidiosi, dobbiamo gettare via tutti i nostri vecchi cavi di ricarica, e spendere un sacco di soldi per nuovi, e se qualcuno inciampa nel cavo non si stacca facilmente come faceva il il MagSafe a cui siamo abituati (genio).

E se una di questi cosi è inserito nella parte sinistra e tiriamo il computer a sinistra per inserirlo nella parte destra, QUESTO succede. Un connettore USB-C piegato che è immediatamente inutile. Quindi spendiamo sempre più denaro sostituendo le cose orribili.

Recentemente ho anche scoperto quanto poco sia di aiuto Apple Help in caso di problemi: tutto quello che vogliono è venderti altro materiale. Tutto sommato, Apple è diventata un mostro interamente egoista. Ma ci hanno reso schiavi. È difficile trovare una via d’uscita. Qualcuno là fuori ha la stessa sensazione? Bri.

In pratica per Brian May i cavi USB-C si rovinano troppo facilmente, costringendo a comprare altri cavi e spendere, così, più soldi. Forse Apple dovrebbe fabbricare cavi più resistenti e non farlo arrabbiare.

View this post on Instagram

This is one of the reasons my love for Apple is turning to hatred. Now we’re forced into using these damn USB-C connectors for everything. It means we have to carry around a bagful of pesky adaptors, we have to throw away ALL our old charging leads, and spend tons of money on new ones, and if something tugs in the wire it does NOT harmlessly fall out like the Mag-Safe plugs we all got so used to (genius). And if one of these things is plugged into the left hand side and we roll the computer to the left to insert in into the right hand side – THIS happens. A bent USB-C connector which is instantly useless. So we spend more and more money replacing the horrible things. I recently also found out how little Apple Help cares if you run into problems – all they want to do is sell you more stuff. All in all – Apple has become an an entirely selfish monster. But they have us enslaved. It’s hard to find a way out. Anybody out there have the same feeling ? Bri

A post shared by Brian Harold May (@brianmayforreal) on

Cosa ne pensi?