Apple migliora nella classifica di Glassdoor

Glassdoor 2018

Dove vi piacerebbe lavorare? Probabilmente in una grande azienda dove è possibile imparare nuove cose, avere un ambiente di lavoro stimolante, con una buona paga e possibilità di carriera. Ogni anno migliaia di dipendenti danno un giudizio anonimo su Glassdoor. Questo social network dei dipendenti raccoglie i loro voti e commenti.

Questo consente di creare una classifica annuale di gradimento delle varie società. Nella classifica del 2018 arrivano due buone notizie per Apple: la prima è che la società è nella TOP 100 da ormai 11 anni. La seconda è che il suo posizionamento è migliorato rispetto allo scorso anno.

Se nel 2017 la società era alla posizione n.84, quest’anno è alla n. 71. Si tratta di un posizionamento non proprio elevato, soprattutto alla luce del fatto che nel 2015 la società aveva raggiunto la 22° posizione.

La posizione di Apple è stata calcolata con 14.000 feedback. Il punteggio generale è di 4.3 su 5. Tra gli aspetti positivi ci sono l’assicurazione sulla salute e l’ambiente stimolante. Tra i negativi le scadenze molto pressanti.

Al primo posto nella classifica c’è Bain & Company, una società di consulenza. Seguita da Zoom Video Communications che si occupa di streaming video e In-N-Out Burger per l’industria alimentare. Alla posizione 100 c’è la banca Morgan Stanley.

Cosa ne pensi?