App Store

Cosa regalare a Natale? Forse per Amazon non c’è più tempo e i centri commerciali sono pieni. E se si regalasse un abbonamento a Spotify? Uno a Netflix? E se si regalasse il potenziamento per un videogame, un abbonamento ad un’app premium e così via?

Ora è possibile. Apple, infatti, in vista del Natale ha modificato il regolamento dell’App Store, per consentire di regalare gli acquisti In-App a chi vogliamo. Prima della modifica, infatti, era possibile regalare solo le app a pagamento, quelle che si pagano una sola volta.

La vecchia regola 3.1 del regolamento diceva:

Le app non devono consentire, direttamente o indirettamente, di regalare ad altri contenuti di acquisto in-app, funzionalità o articoli di consumo.

Ora invece dichiara:

Le app possono consentire la donazione di articoli idonei per l’acquisto in-app ad altri. Tali regali possono essere rimborsati all’acquirente originale e non possono essere scambiati.

Quindi per regalare un potenziamento basta premere sui tre pallini a destra della scheda delle app e selezionare il regalo da inviare all’utente. A questo punto basta inserire l’indirizzo email del destinatario e pagare il regalo.

Nel momento in cui scrivo la funzione non è ancora attiva in Italia.

Leave a comment

Cosa ne pensi?