La prossima assemblea degi azionisti di Apple è stato organizzato il 1° marzo

Apple Park

Credo ci sia molto da pensare e parlare in questi mesi. Il calo delle vendite degli iPhone è un’ottima opportunità per l’azienda di Cupertino per osare dove non rischiava di osare. È l’opportunità di accelerare il passo in alcuni settori e migliorare l’impegno in altri.

Tutte cose che devono trovare fiducia tra gli investitori. L’assemblea degli azionisti e la dirigenza della società deve riscontrare l’appoggio degli azionisti. Questo avverrà il prossimo 1 marzo durante la prima assemblea degli azionisti dell’anno.

L’assemblea si terrà nell’Apple Park, presso lo Steve Jobs Theater. Gli investitori accreditati possono prendervi parte in prima persona, mentre gli altri potranno inviare la scheda con le loro votazioni da remoto.

L’assemblea inizierà alle ore 9:00 del luogo. Tra le cose da votare figurano:

  1. La conferma del consiglio di amministrazione.
  2. La conferma dell’azienda Ernst&Young quale revisore dei conti.
  3. I nuovi compensi dei manger.
  4. L’accesso online degli emendamenti per gli azionisti.
  5. Una policy per la diversità nel consiglio di amministrazione.

Per il punto 3 c’è anche una controversa richiesta di aumento dello stipendio di Tim Cook. Questi, tra bonus e compensazioni, potrebbe passare dagli attuali 12,8 mln $ a 15,7 mln $. Un aumento di 3 milioni nonostante l’azienda stia vendendo meno iPhone.

Cosa ne pensi?