Case-E, la custodia di Speck per proteggere l’iPad dai bambini

Case-e speck

Sappiamo tutti quanto siano attirati i bambini dagli iPad. Un po’ come la luce per le falene, i piccini corrono ad esplorare lo schermo touchscreen per giocare, guardare video, disegnare e molto altro.

Gli esperti consigliano di non farli avvicinare ai tablet prima dei 2 anni. Di per se l’uso del tablet non è nocivo, anzi, può essere molto utile per l’apprendimento. A patto che se ne faccia un uso ragionevole, non se ne abusi e si utilizzino solo app educative.

Un altro problema in quest’ambito è l’integrità del dispositivo. I bambini non hanno molta padronanza dell’uso della articolazioni, quindi possono tendere a far cadere il dispositivo, gettarlo a terra di proposito o urtarlo vicino mobilia o pareti.

Visto che l’iPad non è economico, meglio proteggerlo contro possibili danni. A tal proposito Speck ha presentato la custodia Case-E. Si tratta di una versione speciale rinforzata per proteggere l’iPad da urti fino a 1,8 metri di altezza.

I materiali sono adatti ai più piccoli e non sono nocivi. Il prezzo previsto per la vendita è di 39,95 $. Al momento, però, non sappiamo quando sarà disponibile all’acquisto.

Cosa ne pensi?