L’Apple Watch può predire il rischio di ictus?

Apple Watch ECG

L’ictus è la seconda causa di morte per la salute. La prima sono gli infarti. Se il sangue non fluisce correttamente al cervello può portare alla rapida morte di alcune cellule celebrali, causando gravi disabilita e addirittura la morte. Secondo i dati del 2010, 17 milioni di persone vengono colpite da ictus, ma fortunatamente molti si salvano soprattutto se aiutati per tempo.

A tal proposito Apple e Johnson & Johnson stanno conducendo una ricerca per determinare se sia possibile usare l’Apple Watch per determinare l’arrivo di un ictus. Alla base di questa ricerca c’è l’uso dell’ECG per scovare la fibrillazione atriale (AFib).

Chi soffre di alcune patologie al cuore ha maggiore probabilità di incorrere nell’insorgenza degli ictus. Per questo motivo la ricerca mira a comprendere se è possibile ottenere degli avvisi quando si verificano determinate condizioni.

Attualmente la ricerca sta coinvolgendo alcune persone per la raccolta dei dati.

Riceviamo lettere di ringraziamento ogni giorno dai portatori di Apple Watch che stanno scoprendo di avere AFib. Vogliamo una comprensione più profonda dei risultati e della prevenzione associati alla diagnosi precoce. Siamo entusiasti di lavorare con Johnson & Johnson, che ha una lunga storia e competenza nelle malattie cardiovascolari.

Ha dichiarato Jeff Williams, COO di Apple, a USA Today.


Cosa ne pensi?