Apple taglia 200 posti nel settore della guida autonoma

Auto guida autonoma

La guida autonoma di Apple farà la stessa fine dell’AirPower? Vale a dire una cosa annunciata, su cui si è investito, ma slittata talmente tanto da non aver mai visto la luce. Secondo la CNBC, infatti, la società di Cupertino ha tagliato un bel po’ di posti nel team del Project Titan.

Questo progetto doveva portare ad una vera e propria auto brandizzata da Apple. Poi è stato ridotto ad un team di sviluppo del software della guida autonoma. Ora non si sa cosa sia diventato, perché il team è stato ridotto di 200 persone.

Nonostante questo, per evitare indiscrezioni, un portavoce della società ha fatto sapere che i piani della società non sono cambiati.

Abbiamo un team incredibilmente talentuoso che lavora su sistemi autonomi e tecnologie collegate presso Apple. Mentre il team concentra il proprio lavoro su diverse aree chiave per il 2019, alcuni gruppi vengono trasferiti a progetti in altre parti dell’azienda, dove sosterranno l’apprendimento automatico e altre iniziative, in tutta Apple.

Continuiamo a credere che ci sia un’enorme opportunità con i sistemi autonomi, e che Apple abbia capacità uniche di contribuire e che questo sia il progetto di apprendimento automatico più ambizioso di sempre.

Quindi al momento la società non ha abbandonato il settore. Staremo a vedere cosa arriverà in proposito nei prossimi anni.

Cosa ne pensi?