HiMirror Mini, lo specchio con Alexa che analizza la pelle

HiMirror Mini

Specchio, specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?” Chiedeva la regina cattiva allo specchio fatato del castello di Biancaneve. Una finzione romanzesca che in realtà diventa reale con l’HiMirror Mini.

Questo specchio è munito di Alexa, al momento solo in inglese, e riesce a risponde alle richieste dell’utente. Il dispositivo è stato realizzato per un pubblico femminile, per aiutarle a truccarsi al mattino.

Tramite una fotocamera, infatti, il dispositivo usa il machine learning per rivelare le imperfezioni sulla pelle. La fotocamera consente anche di effettuare lo zoom per inquadrare meglio dei particolari del viso, inoltre consente di scattare delle foto, per vedere i cambiamenti della pelle giorno dopo giorno.

Alla base c’è anche un sistema di consigli di prodotti per eliminare le imperfezioni, quindi credo vi sia un business model basato sull’affiliazione dei brand.

L’HiMirror Mini rileva le borse sotto gli occhi, i brufoli, i punti neri, le rughe, le macchie, i gonfiori e l’idratazione della pelle. Dei grafici, accessibili dal suo schermo touchscreen, consentono di vedere la diminuzione o la crescita delle imperfezioni nel tempo.

Il dispositivo si ordina su Indiegogo per 119 $ + trasporto.

Cosa ne pensi?