DearMob, un’alternativa ad iTunes per sincronizzare i dati con l’iPhone

Fino a qualche mese fa avevo l’icona di iTunes nel Dock di macOS. È un software che è rimasto lì per anni. Visto che quest’app è sempre meno utile, attualmente probabilmente funziona solo per Apple Music nel Mac, la utilizzo sempre meno.

iTunes è ancora utile, però, anche per sincronizzare i dati tra Mac e iPhone (o iPad) quando non si vuole farlo tramite il cloud. Se volete sostituirlo anche per queste operazioni ci sono delle alternative, come DearMob iPhone Manager.

Quest’app per Mac (ma c’è anche per Windows) permette di sincronizzare i dati tra Mac e iPhone senza utilizzare iTunes. L’app consente di farlo anche meglio con alcune funzioni avanzate, per esempio:

  • Individua i video da sincronizzare e avverte se ce ne sono di non compatibili, se ce ne sono li converte.
  • Permette di spostare velocemente i file come quelli di Pages, Keynote e Numbers.
  • Permette di unire i contatti simili.
  • Permette di convertire gli eBook in PDF.
  • Permette di esportare gli SMS e foto in un file PDF.
  • Esporta le foto con la geolocalizzazione sia nel formato originario che in quello modificato.

L’app consente anche di creare backup completi sia standard che cifrati. La sincronizzazione tra Mac e iPhone avviene in entrambi i sensi, quindi sia per importare che esportare file. L’app permette di sincronizzare anche podcast, libri, eventi in calendario, suonerie e molto altro.

DearMob iPhone Manager si può scaricare gratuitamente dal sito dello sviluppatore ed è utilizzabile per un periodo di tempo limitato. La licenza di un anno costa 39,95 $, la licenza a vita costa 47,95 $ per due computer.

Cosa ne pensi?