Stemoscope, lo stetoscopio wireless per iPhone

È uno dei simboli per eccellenza dei dottori. Lo stetoscopio è da sempre associato alle visite mediche. Un oggetto odioso per i bambini che devono affrontare il freddo della sua superficie. Ora un progetto su Kickstarter mira a creare una versione wireless.

Lo Stemoscope non è legato necessariamente al settore medico, anche perché per essere venduto avrebbe bisogno di una procedura di certificati nei vari Stati dove sarà venduto. È un sensore che amplifica i rumori degli oggetti o delle persone sulle quali viene appoggiato.

Tramite un’app è possibile ricevere questi suoni e ascoltarli, volendo usando degli auricolari come le AirPods. L’app permette anche di registrare le rilevazioni sonore per poterle conservare.

Dal diametro di 3,8 centimetri e dallo spessore di 1 centimetro, pesa 30 grammi. La batteria interna consente un utilizzo di 5 ore continue. L’amplificazione avviene a 16x. Si può usare Stemoscope per ascoltare i battiti cardiaci, quelli di un bambino nella pancia ma anche per ascoltare il suono degli alberi o attraverso i muri.

Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 29 $ si riceverà un’unità da maggio prossimo.

Cosa ne pensi?