Apple Watch ECG

Sono tanti i casi di persone che hanno scoperto di avere problemi al cuore grazie all’Apple Watch. Per esempio uno studio effettuato dalla Stanford Medicine e da Apple, negli Stati Uniti, hanno permesso a 2.000 persone di scoprire di avere problemi al cuore.

Tutto merito dei nuovi sensori integrati nello smartwatch, come il nuovo strumento per effettuare l’ECG. Questa funzione è stata di recente attivata in Europa, grazie ad una serie di certificazioni mediche, consentendo a molte persone di effettuare un’analisi ECG.

Molte di queste persone non avrebbero mai fatto un esame ECG dal medico solo per precauzione. Avere un sistema al polso che consente di farla in qualsiasi momento, rilevando tra l’altro problemi di fibrillazione atriale, permette di effettuare più prevenzione facilmente.

A tal proposito arrivano le prime notizie positive. Come il caso del paziente del dottore Michael Spehr, in Germania. Il dottore ha dichiarato di aver ricevuto un’email da un suo paziente, contenente il PDF con il risultato dell’esame ECG effettuato dall’Apple Watch.

Il risultato è stato la scoperta di una patologia: un caso di fibrillazione atriale. Un controllo con un dispositivo medico hanno confermato il problema consentendo all’uomo di avere cure immediate. Se l’ECG non fosse stato attivato nell’Apple Watch, probabilmente l’uomo se ne sarebbe accorto troppo tardi.

Leave a comment

Cosa ne pensi?