Kuo: Apple sta preparando un display da 31,6” con micro-LED

Nel giugno del 2016 Apple interruppe la produzione dei Thunderbolt Display, conosciuti precedentemente come Cinema Display. L’obiettivo era abbastanza semplice e ancora attuale: fornire uno schermo di qualità ai computer portatili, qualora servisse un display più grande. Oppure associare uno schermo ai Mac sprovvisti, pensiamo ai Mac mini e ai Mac Pro.

Quindi torneranno? Per l’analista Ming-Chi Kuo la risposta è sì. Secondo le informazioni raccolte da Kuo, Apple sta testando un display da ben 31,6” da presentare quest’anno. Lo schermo non utilizza la tecnologia OLED, ancora troppo costosa, ma i mini LED. Questi sono un po’ più precisi dei LED e consumano di meno.

Gli schermi di Apple dovrebbero offrire un ottimo supporto per i colori, alto contrasto, supporto ad HDR e una longevità elevata. Non sappiamo quanto costeranno, ma si vocifera che avranno un nuovo design.

Nello stesso tempo l’analista dichiara che la stessa tecnologia dei mini LED sarà integrata anche negli iPad nel 2020 o nel 2021, per poi passare in tutti i MacBook nel 2021. Attualmente la società consiglia di acquistare i display di LG UltraFine.

Cosa ne pensi?