AirPods: cresce la diffusione in Italia

Ad oggi comprereste delle cuffie con il cavo o un modello wireless? Personalmente sceglierei un modello wireless. Una preferenza che a quanto pare hanno in molti. Anche in Italia.

In base all’analisi di mercato effettuata da Idealo per il nostro Paese, infatti, si evince che al primo trimestre di quest’anno si registra una crescita del 48,4% rispetto al 2018 per quanto riguarda l’acquisto di cuffie wireless.

Tra i prodotti più acquistati c’è Bose (+150%), seguita da Apple (50,7%), Marshall (+40,2%), AKG Acoustics (+32,3%), JBL Audio (+31,2%) e infine Sony (+15,1%). Cala molto Samsung (-59,7%), ma anche Beats (-24,6%) e Sennheiser (-5,3%).

Di per se le AirPods hanno catturato molto interesse. Il 2018 è crescita del 151% sul 2017 e quest’anno si assiste ad una crescita del 188,6% rispetto al numero di unità di AirPods vendute nel 2018. Il momento del lancio della seconda generazione è stato fondamentale per ravvivare le vendite.

L’utente tipo che acquista delle AirPods ha tra i 25 e i 34 anni (31,2%) ed è uomo (63,9%). Per quanto riguarda l’andamento dei prezzi di solito dopo un mese dal lancio la differenza di prezzo è sotto il 2% nei vari negozi online. Il calo sale al 22% dopo 8 mesi dal lancio e del 24,1% dopo 10 mesi dal lancio.

Cosa ne pensi?