Spotify HomePod

Una cosa non si può negare nel settore musicale: il fatto che tutti conoscano Spotify. La startup svedese, che in Borsa attualmente vale 24,7 miliardi di dollari, è ancora il servizio di streaming musicale più usato al mondo.

Nonostante Apple Music le stia alle calcagna, Spotify ha chiuso il suo primo trimestre del 2018 con una crescita del 26% del numero degli utenti. Gli abbonati totali e attivi mensilmente sono 217 milioni. Gli abbonati paganti ora hanno toccato quota 100 milioni, con una crescita del 32% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Quelli che preferiscono la pubblicità sono 123 milioni (+21%).

Nonostante questa crescita la società non è ancora in attivo. Colpa delle acquisizioni importanti avvenute nel settore dei podcast. In totale sono stati fatturati 1,5 miliardi di € negli ultimi tre mesi, di cui 1,38 miliardi arrivati dagli abbonamenti e 126 milioni dalle pubblicità.

Il trimestre si è chiuso con una perdita di 47 milioni di €, contro i 94 milioni di utili del trimestre precedente. La società ha comunque 209 milioni in liquidità. Questa sarà utilizzata per fare delle acquisizioni e continuare a crescere.

Leave a comment

Cosa ne pensi?