Swift
Cosa cambia in Swift? Un sito raccoglie le differenze di versione 2

Swift è il linguaggio di programmazione open source inventato da Apple. La società lo presentò nel 2014 e da allora è diventato uno dei 10 linguaggi più usati al mondo, considerando che serve a creare app per iOS, macOS, tvOS e watchOS.

Nel tempo la società lo fa crescere implementando nuove funzioni e cambiamenti. Per esempio attualmente siamo alla versione 5.1. È importante prendere traccia dei cambiamenti perché cambia la modalità di costruzione di variabili, strutture e funzioni. Ma come tenere traccia?

Il sito What’s new in Swift consente di paragonare due versioni di Swift diverse per avere esattamente l’elenco di differenze e novità. Paul Hudson, che se ne occupa, allega spesso anche dei video per spiegare i cambiamenti e le novità nelle nuove versioni.

È una risorsa utile per non rimanere mai indietro con le novità e ottimizzare il proprio codice per renderlo sempre più leggero e veloce.

Leave a comment

Cosa ne pensi?