Apple richiama i MacBook Pro da 15” per problemi alle batterie

Avete un MacBook Pro da 15”? Potreste riceverne uno nuovo. Non si tratta di un gioco di scatole cinesi o una truffa, ma semplicemente il nuovo programma di richiamo di Apple.

La società ha infatti attivato un richiamo dei MacBook Pro venduti tra settembre del 2015 e febbraio del 2017. Vale tra l’altro solo per il modello da 15 pollici.

Il problema riguarda le batterie. Queste potrebbero riscaldarsi troppo, fino a prendere fuoco. Per evitare ogni tipo di problemi, la società cambia tutte le unità con probabilità di difetti.

Per sapere se la propria unità è coperta da questo programma, basta andare nell’apposita pagina e inserire il proprio codice prodotto. Si potranno leggere le informazioni per procedere con la sostituzione. Una sostituzione che potrebbe richiedere tra 1 e 2 settimane.

A quanto pare il difetto è stato scoperto con un caso recente di un MacBook Pro andato a fuoco. Un caso di cui vi avevo parlato ad inizio del mese.

Cosa ne pensi?