Apple aggiorna i MacBook Air e MacBook Pro diminuendo i prezzi

MacBook Air 2019

Sta per partire la campagna Back to School di Apple, dedicata agli studenti. Prima che parta la società ha deciso di aggiornare i MacBook Air e i MacBook Pro. La prima buona notizia è che i prezzi diminuiscono.

Per esempio per i MacBook Air prima erano necessari 1.379 € per la versione da 128 GB, mentre adesso ne servono 1.279 €. La versione da 256 GB, invece, passa dai precedenti 1.629 € agli attuali 1.529 €.

Tra le novità di questi dispositivi c’è la tecnologia True Tone nel display e i processori di Intel ora sono di 8° generazione. Entrambi sono da 1,6 GHz con 8 GB di memoria RAM e scheda grafica Intel UHD Graphics 617.

MacBook Pro 2019

I MacBook Pro rivedono l’ennesimo aggiornamento, dopo quello di maggio. Ora la versione senza Touch Bar sparisce, quindi questo modello è disponibile solo con il piccolo display OLED sulla tastiera.

Il modello da 13” parte con un processore i5 quad-core di 8° generazione, 8 GB di RAM, disco SSD da 128 GB e scheda grafica Intel Iris Plus Graphics 645 per 1.549 €. Con 256 GB si sale a 1.799 €. Restano invariati i modelli da 15” che partono da 2.799 €.

Saranno entrambi disponibili da oggi con spedizione dall’11 luglio.

Cosa ne pensi?