Apple ha aggiornato i MacBook Pro con i processori 8 core

Stavate pensando di acquistare un MacBook Pro? A quanto pare la società ha voluto anticipare i tempi di rilascio, di solito in estate, per via dei problemi alla tastiera di alcuni modelli precedenti. Il nuovo MacBook Pro, infatti, utilizza un nuovo tipo di materiale per il meccanismo a farfalla.

Questo dovrebbe eliminare i problemi, rilevati da alcuni, di tasti che funzionano male dopo alcuni mesi di utilizzo della tastiera. Inoltre la società ha esteso la riparazione delle tastiere nei MacBook Pro del 2018.

Tra le altre novità di questo computer figurano i nuovi processori di Intel di 8° e 9° generazione, con chip fino a 8 core. Questi ultimi sono opzionali e forniscono il doppio delle performance dei processori quad core e il 40% di performance in più dei processori a 6 core.

Di base anche un disco SSD più veloce, il chip T2 per la sicurezza e Memoria RAM fino a 32 GB. Si tratta di fatto di un leggero update della versione precedente, con chip aggiornati e una soluzione, si spera efficace, per la tastiera.

I prezzi per il modello da 13” partono da 1.549 € per il modello con chip i5 da 2,3 GHz e 128 GB di disco SSD. Il modello da 15” parte da 2.899 € per il chip da 2,2 GHz a 6 core e 256 GB di disco SSD. Il chip a 8 core, rispetto quest’ultima configurazione, costa 360 € in più. Le spedizioni partiranno da giovedì.

Cosa ne pensi?