Apple starebbe sondando il mercato per acquistare Tesla dichiara un’analista

Tesla Model Y

Apple acquisterà Tesla? Questa indiscrezione circola ormai da anni. Così tanto da far etichettare tutto come grossa speculazione giornalistica. Però per qualcuno questa indiscrezione pare stia avendo un seguito.

Tesla è la nota casa automobilistica che produce auto elettriche. I conti dell’azienda non sono tra i più rosei. La società fatica a consegnare tutte le auto prenotate ed è ancora in rosso. Tanto che potrebbe aver liquidità per appena 10 mesi. Questo sta portando un po’ di pessimismo sul titolo in Borsa che continua a perdere quota.

Basti pensare che a dicembre del 2018 valeva 64 miliardi di dollari, a marzo 2019 47 mld $ e oggi “appena” 35 mld di $. Di questo passo la società dovrà affrontare un bel problema di capitali. Problema che Apple potrebbe risolvere.

Secondo Craig Irwin, analista di Roth Capital Partners, Apple sta pensando seriamente di rilevare Tesla per recuperare tutto il terreno perso con il progetto Titan. Secondo il suo report la società starebbe sondando il terreno per rastrellare azioni a 230 $, contro l’attuale prezzo di 203 $.

L’indiscrezione non è formalizzata, quindi potrebbe essere semplicemente una speculazione per far risalire il valore delle azioni di Tesla. Staremo a vedere se la società acquisterà realmente Tesla oppure no.

Ma se l’acquistasse seriamente, Elon Musk diverrebbe uno dei vice presidenti esecutivi di Apple?

Cosa ne pensi?