LavvieBot, il robot che ti dice quando il gatto va in bagno

Spesso si preferisce il gatto al cane perché è più indipendente. Si pulisce da solo per la maggior parte del tempo, non richiede attenzioni costanti e fa cose bizzarre in casa. Per esempio il gatto non va portato fuori casa almeno 3 volte al giorno. Basta avere una lettiera.

Se siete ancora più pigri potrete pulire quella lettiera ogni 21 giorni. Basta avere il LavvieBot. Si tratta di un robot che filtra la lettiera per il gatto ogni qual volta l’adorato felino fa i suoi bisogni. Così il contenuto è utilizzabile per più tempo.

Grande 49,5 x 58 x 70,3 mm, pesa 13 kg. È compatibile con tutte le razze di gatto. Un sistema interno ferma la pulizia nel caso il gatto dovesse rientrare nel cubicolo. Tramite l’app Pursong è possibile ricevere una notifica ogni volta che il fatto fa i suoi bisogni, così potremo monitorare la regolarità del felino.

Quando è ora di pulire il robot, basta estrarre il sacchetto dal cassetto e buttarlo via. Il sistema si finanzia su Indiegogo. Per 899 $ si riceverà un’unità.

Cosa ne pensi?