PDF Expert diventa un’app con abbonamento con la versione 7

Ho due buone notizie e una cattiva notizia. Partiamo con la prima buona notizia. È stato rilasciato l’aggiornamento alla versione 7 di PDF Expert. Si tratta di uno dei più completi software per la gestione dei PDF in iOS e macOS. Io lo uso ormai da diversi anni. La società che lo sviluppa, Readdle, vi lavora ormai da 10 anni.

Nella versione 7 è stata migliorata l’interfaccia utente per consentire di personalizzare la barra degli strumenti. Inoltre ora è possibile comprimere i PDF per farli pesare meno, convertire i file Office in PDF, aggiungere sticker nei file e altro. Ma veniamo alla cattiva notizia: ora richiede un abbonamento.

L’app ora si scarica gratis, ma chi vuole tutte le funzioni Pro deve pagare 52,99 € l’anno. In pratica ora si pone più vicina al mondo business, per chi ha bisogno di lavorare quotidianamente con i PDF. Ma c’è la seconda buona notizia.

Chi ha comprato la versione 6 ha delle funzioni che chi parte dalla versione 7 deve pagare. In pratica non sarà necessario sottoscrivere l’abbonamento se vi serve firmare i documenti, unire tra loro i PDF, estrarre le pagine e proteggere i PDF con una password.

Sarà necessario l’abbonamento se oltre a queste funzioni vorrete aggiungere la riduzione del peso dei PDF, modificare il set di strumenti e convertire i file Office in PDF.

PDF Expert 7 è nell’App Store. Si scarica gratis e pesa 177,9 MB.

Cosa ne pensi?