Gli sfondi di Apple sono realistici? Dei fotografi hanno provato a replicarli

Ad ogni presentazione di sistemi operativi di Apple, di solito durante la WWDC annuale, la società di Cupertino integra dei nuovi sfondi in macOS collegati al nome del nuovo sistema. Questi di solito è legato ad un luogo fisico preciso.

Per esempio macOS Yosemite era ispirato al parco nazionale omonimo. El Capitan è una montagna, così come Sierra, High Sierra e così via. L’ultimo sistema operativo, macOS 10.15, è ispirato all’isola di Catalina. Anche in questo caso Apple ha pubblicato delle foto di sfondo dell’area geografica.

Sono foto mozzafiato, di grande qualità e di grande effetto se usate come sfondo. Ma sono foto vere? Nel senso che il paesaggio fotografato è realmente come mostrate nelle immagini oppure Apple ha fatto applicare delle migliorie in post-produzione per renderle migliori?

Un gruppo di fotografi si è recato sui luoghi impressi nelle immagini, ha fatto volare un drone e ha provato ad ottenere lo stesso risultato delle immagini condivise. La risposta? Sì, le immagini sono vere.

Cosa ne pensi?