E se macOS assomigliasse ad iOS? Ecco un concept

Per un periodo di tempo abbiamo sperato che iOS diventasse sempre più simile a macOS. Steve Jobs quando presentò il primo iPhone, infatti, disse (mentendo) che Apple aveva integrato OS X nel dispositivo mobile.

In realtà negli anni abbiamo visto una tendenza inversa. macOS assomiglia sempre di più ad iOS. Una delle ultime modifiche in tal senso è la morte di iTunes. Il celebre software di gestione multimediale, nato nel 2001, è stato diviso in tre app: Musica, Podcast e TV. Proprio come accadde qualche anno fa in iOS.

Quindi possiamo dire che macOS assimiglierà sempre di più ad iOS. A tal proposito il designer Kamer Kaan Avdan ha provato a dare maggiore consistenza al sistema operativo per Mac. L’idea del designer è realizzare un’interfaccia grafica che non sia un ibrido tra OS X e macOS ma tra macOS e iOS. Quindi opzioni, funzioni e integrazioni siano più gradevoli.

Il risultato non è per nulla male, anzi. La grafica di macOS appare meno skeumorfica e più omogenea. Voi cosa ne pensate?

Cosa ne pensi?