Il Natale è probabilmente il periodo migliore per le vendite in moltissimi settori. Tra questi c’è sicuramente il settore dell’elettronica. I più fortunati, infatti, ricevono in dono degli iPhone e iPad. Dopo una configurazione iniziale, dove si personalizza il dispositivo con account, opzioni e varie, si inizia a scaricare qualche app.

Così il giorno di Natale diventa anche il più profittevole per la vendita di applicazioni. Di recente SensorTower ha pubblicato un’analisi per comprendere quanto ha fatturato il Natale per il settore delle applicazioni e, soprattutto, se questo fatturato si è discostato dal valore del 2018.

Iniziamo proprio da quest’ultimo dato. Prendendo in considerazione le vendite totali di App Store e Google Play Store, raggiungiamo la quota di 248 milioni di dollari. Nel 2019, invece, il valore di queste vendite è arrivata a 277 milioni di $, con una crescita dell’11,3%.

Il settore più remunerativo in assoluto è stato quello dei videogame. Nel Natale del 2019 sono stati fatturati 210 milioni di $ in videogame, contro i 195 milioni del 2018. La vendita delle altre app è stata invece di 67 milioni di $, contro i 54 milioni di $ del 2018.

Piccola curiosità. Pare che l’app più remunerativa di Natale sia stata Tinder con 2,1 milioni di $. A quanto pare per il giorno di Natale moltissime persone hanno cercato di avere compagnia come regalo. Magari un partner con il quale passare il Natale 2020 e ricevere in regalo un iPhone nuovo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?