Apple a bocca asciutta, per lei niente Golden Globe

A quanto pare i sogni di successo di Apple per il servizio Apple TV+ sono stati rimandati. Nonostante la presenza fisica di Tim Cook nel corso degli ultimi Golden Globe, la società non ha portato a casa neanche una statuetta.

La società ha portato a casa solo 3 nomination per la serie TV The Morning Show. Solo che il premio come migliore attrice non è andata né a Jennifer Aniston e né a Reese Witherspoon che insieme si contendevano la statuetta. Questa è andata a Olivia Colman per la sua interpretazione della Regina Elisabetta II nel telefilm The Crown.

Il Golden Globe come migliore serie televisiva è andata invece a Succession, facendo perdere a The Morning Show l’ultima speranza di festeggiare l’ambito premio. Tra gli altri premiati figurano The Rocketman, Fleabag, Joker e Chernobyl. Delusione anche per The Irishman che non ha vinto nonostante le tante nomination.

Cosa porterà la mancanza di riconoscimenti per Apple? La società applicherà delle modifiche alla produzione dei contenuti? L’azienda era sicura di aver creato le migliori serie del 2019 portandole al debutto in Apple TV+. Probabilmente le andrà meglio il prossimo anno.

Cosa ne pensi?