Sin dagli albori di iTunes ricordo una richiesta molto semplice da parte degli utenti: poter gestire le foto, video e documenti sull’iPhone come una pendrive. In pratica il problema di iTunes era iTunes. Il motivo? iTunes collegava tutto all’account dell’utente.

Con macOS Catalina iTunes è stato anche rottamato. Il software di Apple non è più disponibile e si gestisce il dispositivo dal Finder. Ma è tutto collegato all’account dell’utente. Quindi se volete passare dei video agli amici non potete farlo dal computer.

Si può fare invece con MacX MediaTrans. Questo software per macOS consente di spostare facilmente i file dall’iPhone e iPad sul Mac e viceversa. Potrete per esempio spostare velocemente grandi quantità di file musicali.

Questo software permette di creare playlist, modificarle, cancellarle e popolarle di brani musicali. Ciascun brano musicale può anche essere trasformato in una suoneria mediante l’apposita opzione integrata.

Si possono spostare le foto velocemente. Per esempio 100 immagini in 4K si possono spostare in appena 8 secondi. Stessa cosa per i video. In questo caso ci sono anche degli strumenti per la conversione veloce.

Potrete convertire i video in MKV o HEVC salvando spazio sul dispositivo. Uno strumento di rotazione dei video vi permetterà di cambiarli in orizzontale o in verticale.

MacX MediaTrans funziona in modo sicuro mediante la cifratura dei dati. I documenti di cui fate backup sul computer si possono proteggere con una password. L’app utilizza le tecnologie AES e RSA.

L’app è attualmente in sconto. Potrete avere MacX MediaTrans con il 50% di sconto nel sito ufficiale. Una licenza è a vita, quindi una volta acquistata avrete tutti gli aggiornamenti futuri. L’app è disponibile anche per Windows. Ideale per chi vuole sincronizzare foto, video, musica e file con iPhone e iPad usando quel sistema operativo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?