Apple Edge Cache, il servizio CDN di Apple

Che cos’è una CDN? La Content Delivery Network è una rete di server in giro per il mondo utilizzata per inviare i contenuti più velocemente. Anche questo sito ne utilizza una fornita da Cloudflare.

È utile per ridurre i tempi di attesa per l’accesso ai contenuti di un sito o un’app. Per esempio se siete in Italia la CDN vi invierà l’immagine caricata nel server più vicino alla vostra posizione. Se siete negli Stati Uniti utilizzerà un server in quell’area dove è stata caricata la stessa immagine e così via.

Lo stesso contenuto è praticamente presente su più server, dove vengono dispacciati agli utenti in base alla loro posizione. Servizio che ora Apple fornisce grazie ai suoi data center in giro per il mondo.

Il sistema si chiama AEC (Apple Edge Cache) e mira a fornire i contenuti presenti nelle app in base alla posizione dell’utente, per ridurre al minimo i tempi di caricamento. Questo consente di avere app più veloci e streaming più performanti.

Il servizio AEC al momento è disponibile solo su invito diretto e non per tutti gli sviluppatori. Bisogna soddisfare dei requisiti abbastanza stringendi di configurazione del proprio network e generare un traffico di almeno 25 Gb/s di picco. L’installazione e la manutenzione del servizio avviene ad opera di Apple.

Non sappiamo se la CDN di Cupertino sia fornita gratuitamente alle aziende partner, e inclusa quindi nel canone annuale di iscrizione al programma di sviluppo, oppure se bisogna pagare il servizio con una fee a parte.

Per informazioni ufficiali c’è il sito dedicato al servizio.

Cosa ne pensi?