Immaginate di essere in stato di incoscienza ed essere soccorsi. I dottori ovviamente mettono in pratica le procedure standard di rianimazione e salvavita, ma immaginate di essere allergici a qualche principio farmacologico. Le cose diventano più complicate e ciò che dovrebbe salvarvi potrebbe uccidervi.

A tal proposito è già possibile impostare una piccola cartella clinica con informazioni base in iOS. Nella sezione “chiamate di emergenza”, a cui si accede a telefono bloccato, in basso a destra trovate “cartella clinica”. Qui ci sono informazioni come l’età, il gruppo sanguigno, il peso, l’altezza, il contatto da chiamare per allertare i parenti e possibili allergie.

In futuro tutte queste informazioni saranno inviate automaticamente al centralino che risponde alla chiamata di emergenza. Ovviamente ci vorrà moltissimo tempo prima che le istituzioni decidano di adottare il sistema, soprattutto in Italia.

Nel frattempo Apple ha iniziato ad integrare le API in iOS 13.5 che è disponibile, sotto forma di quarta versione beta, presso gli sviluppatori.

Il sistema si chiama Mediacal ID e sarà integrato negli iPhone e negli Apple Watch ogni qualvolta parte una chiamata di emergenza dai dispositivi.

Vi ricordo che per personalizzare quella sezione bisogna andare nell’app Salute di iOS e premere sull’avatar in alto a destra. Si aprirà un menu con la voce “Cartella Clinica”. Premendo su “Modifica” si potranno cambiare i vari campi presenti nella pagina.

Leave a comment

Cosa ne pensi?