IOS 14

A quanto pare le indiscrezioni che volevano il nome iPhoneOS sono decadute. Il nuovo sistema operativo di Apple si chiama iOS 14. La nuova versione introduce una serie di novità molto importanti. Vediamole.

Home Screen

La nuova Home Screen è stata rivista per integrare i widget come si era vociferato nelle ultime settimane. La funzione Smart Stack farà apparire il widget giusto in base allora del giorno, luogo e attività.

Si possono visualizzare widget personalizzati per lavoro, viaggi, sport, tempo libero e altro. Gli sviluppatori potranno creare le versioni dei widget delle loro app e offrirle agli utenti.

App Library

Al termine dell’ultima pagina delle app c’è invece una nuova sezione chiamata App Library. Questo è uno spazio che si organizza automaticamente unendo le app in base alla categoria nell’App Store.

Secondo la società dovrebbe aiutare l’utente a trovare le app velocemente.

Siri

È teoricamente più intelligente. Apple dichiara che negli ultimi 3 anni ha aumentato la capacità di rispondere alle domande di 20 volte.

In iOS 14 Siri non coprirà tutto lo schermo ma sarà un pallino animato che appare esattamente dove stiamo operando. Questo dovrebbe renderlo capace di interagire con l’app che stiamo usando in quel momento.

Siri ora integra anche la dettatura offline e permette di inviare messaggi vocali.

Picture-in-Picture

Ora il Picture in Picture, per far apparire il video in una finestra fluttuante in qualsiasi sezione del telefono, è disponibile anche nell’iPhone.

Questi funziona con lo streaming video, ma anche con le chiamate di FaceTime. In questo modo possiamo fare altre cose mentre visualizziamo video o siamo a telefono con qualcuno.

App Clips

App Clips

Questa nuova funzione permette di far apparire mini app nel momento in cui l’utente ne hanno bisogno. Per esempio se dovete affittare un monopattino elettrico non sarà necessario scaricare tutta l’app e registrarsi.

Basta, infatti, avvicinare l’iPhone al chip NFC o visualizzare il QR Code per aprire una piccola app dove è integrato Sign In with Apple e saltare molti passaggi. Questo permetterà di usare il servizio molto più facilmente.

Messaggi

Ora l’app messaggi è più completa. Si possono portare i gruppi importanti in alto, menzionare utenti, creare gruppi e ci sono anche nuove Memoji e sticker.

Altro

Tra le altre novità troviamo l’integrazione degli spostamenti in bicicletta nelle mappe, maggiore rispetto per la privacy, un traduttore in 11 lingue (tra cui l’italiano), più funzioni in HomeKit, le AirPods supportano lo switch automatico tra dispositivi, la versione Pro supporta anche l’audio multi canale.

Abbiamo il supporto alle chiavi CarKey per aprire le auto con l’iPhone. Una chiave può anche essere inviata via Messaggi.

L’app Trova il mio può integrare dispositivi di terze parti che integreranno il sistema. Safari rispetta di più la privacy e l’app Salute integra la registrazione del sonno. Migliorata anche l’app Meteo e le opzioni di Accessibilità.

iOS 14 sarà disponibile dall’autunno. La beta pubblica sarà disponibile da luglio. La compatibilità è prevista per tutti gli iPhone 6s e superiori.

Leave a comment

Cosa ne pensi?