L’attesa per chi attendeva la nuova generazione delle AirPods è finita. Le AirPods 3 ora sono finalmente realtà. I nuovi auricolari ereditano molti elementi della versione Pro, come il design.

Forse la differenza estetica con i Pro attuali è nella mancanza dei tappini di isolamento del rumore esterno. Questo perché mancano di cancellazione attiva del rumore esterno, ma tra le buone notizie c’è la presenza dell’audio spaziale.

Dalle stanghette più corte, ora resistono all’acqua e al sudore con le specifiche IPX4. Migliorato anche il comparto audio per migliorarne la qualità di riproduzione, per bassi più intensi e frequenze più alte.

Grazie al supporto del codec AAC-ELD e il miglioramento del microfono ora la qualità durante le telefonate è migliorata, compresa la gestione delle chiamate FaceTime.

Il sensore di rilevamento della pelle consentono di attivare le AirPods automaticamente quando indossata, disattivandole quando le mettiamo in tasca o su una superficie.

Migliora anche l’autonomia. Si arriva a 6 ore di riproduzione musicale con una carica o 4 ore di conversazione. Grazie alla carica veloce con 5 minuti di ricarica si ottiene 1 ora di riproduzione musicale.

La custodia MagSafe, identica alla versione Pro, permette 4 ricariche per arrivare a ben 30 ore di autonomia.

Le AirPods 3 integrano la rintracciabilità del sistema Find My nell’app Dov’è e la funzione “Leggi notifiche ad alta voce” di Siri. Saranno disponibili dal 26 ottobre per 199 €. La generazione precedente sarà ancora in commercio per 149 €. Acquistando un’unità, se non è mai stato attivato Apple Music, si potranno avere 6 mesi di abbonamento gratis.

Le trovate su Amazon.

Leave a comment

Cosa ne pensi?