Q1 2022 di Apple: 123 miliardi di dollari di fatturato

Se nel 2011 era necessario un anno intero per raggiungere queste cifre, nel 2021 ad Apple basta un solo trimestre per fatturare ben 123,9 miliardi di dollari. In aumento dell’11% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno.

Gli utili arrivano a 34,63 miliardi di dollari. In aumento del 20,4% rispetto ai 28,75 miliardi di utili dello stesso trimestre del 2020. Le spese per ricerca e sviluppo passano dalle precedenti 5,1 mld alle attuali 6,3 mld. L’utile per azione è di 2,1 $.

Ma veniamo al fatturato per aree di prodotto:

  • iPhone: 71,63 mld (+9,1%)
  • iPad: 7,25 mld (-15%)
  • Mac: 10,85 mld (+25%)
  • Apple Watch, Apple TV e accessori: 14,7 mld (+13%)
  • Servizi: 19,52 mld (+23,8%)

Invece dal punto di visto delle aree geografiche:

  • Americhe: 51,5 mld (+11,2%)
  • Europa: 29,75 mld (+9%)
  • Cina: 25,78 mld (21%)
  • Giappone: 7,1 mld (-15%)
  • Asia: 9,8 mld (+19%)

Scendono quindi gli iPad e le vendite in Giappone. Bene tutto il resto. La liquidità della società cresce a 381,2 mld di $. I debiti obbligazionari scendono da 109 a 106 mld.

La società restituirà agli azionisti 27 miliardi di dollari con 0,22 $ di dividendo per azione. Questi saranno pagati dal 10 febbraio.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?