iPad 2022
iPad 2022

Ricordate gli iPad classici, quelli con grandi cornici e tasto Touch ID? Bene, sono andati in pensione. La 10° generazione è molto più simile all’Air. Il design è stato rivisto e ora gli iPad 2022 sono decisamente più belli e anche più potenti.

Il design non è proprio identico agli Air. Se quest’ultimo misura 247,6 x 178,5 x 6,1 mm e pesa 461 grammi, il nuovo iPad 2022 misura 248,6 x 179,5 x 7 mm e pesa 477 grammi. Quindi sostanzialmente è più grande dell’Air, ma più piccolo del precedente iPad di 9° generazione.

Il nuovo design consente al display di crescere da 10,2” a 10,9”. La risoluzione passa da 2.160 x 1620 pixel a 2360 x 1640 pixel. Il processore A13 Bionic ora è un A14 Bionic per performance superiori del 20% per la CPU e il 10% per la GPU. Il Neural Engine per il machine learning e AI è più veloce dell’80%.

Dal punto di vista fotografico se la fotocamera frontale non cambia, restando a 12 megapixel, quella posteriore passa da 8 megapixel a 12 megapixel. Tra l’altro quella frontale passa dal lato alto a quello laterale. Utile durante le videochiamate in verticale con uso della tastiera, come nei meeting.

L’iPad 2022 con la nuova tastiera Magic Keyboard Folio
L’iPad 2022 con la nuova tastiera Magic Keyboard Folio

Migliorano la capacità di registrazione video. Ora si aggiunge la registrazione 4K a 24 fps e la gamma estesa dinamica per i video a 30 fps. Lo slow motion arriva a 240 fps contro i precedenti 120 fps.

Inoltre altra novità importante è che sparisce la porta Lightning e appare la porta USB-C. Apple estende questa porta anche a questa versione per poter attaccare accessori esterni e ricaricarla con i caricabatterie universali. La batteria offre un’autonomia immutata a 10 ore.

Il tasto Touch ID non è però scomparso completamente. Ora lo abbiamo integrato nel tasto di accensione, proprio come l’iPad Air. Il bluetooth passa da 4.2 a 5.2 e la connettività per la versione Cellular ora supporta il 5G, mentre prima si fermava a 4G.

In pratica il nuovo iPad 2022 è una sorta di iPad Air depotenziato. In quest’ultimo abbiamo in più il processore M1, il supporto per Apple Pencil 2 (mentre nell’iPad 2022 c’è il supporto per Apple Pencil 1) e l’assenza del chip Media Engine.

Ma veniamo ai prezzi. Il nuovo iPad 2022 costa 150 € in più della generazione precedente, ma 200 € in meno dell’Air. Quindi va bene per chi non vuole spendere i soldi di un Air, ma nello stesso tempo renderà scontenti chi era abituato al budget necessario per i Classic.

Nello specifico:

  • WiFi 64 GB: 589 €
  • WiFi 256 GB: 789 €

La versione Cellular costa 200 € in più per ciascun taglio. Li trovate tutti su Amazon.

I colori disponibili nei colori blu, rosa, argento e giallo. I pre-ordini partono oggi con le vendite a partire dal 26 ottobre.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?