La locandina di HiJack
La locandina di HiJack

Le riprese iniziarono nel maggio del 2022 e terminarono 7 mesi dopo. HiJack – 7 ore in alta quota ha come protagonista Idris Elba, visto in numerosi film di successo, da Thor a Pacific Rim. Elba svolte anche il ruolo di produttore esecutivo.

La sceneggiatura è di George Kay, mentre il regista è Jim Field Smith. È stato caricato su Apple TV+ lo scorso 28 giugno.

La serie è formata da una singola stagione composta da 7 episodi. In pratica è una serie ideale per chi vuole iniziare qualcosa che non richiederà molto tempo per vedere il fine della storia. Se guardate un episodio al giorno vi occuperà esattamente una settimana.

La trama di Hijack

Hijack significa dirottamento in italiano. Siamo infatti a bordo del volo KA29 della Kingdom Airlines. Questa compagnia aerea esiste sul serio ed è della holding saudita del principe al-Walid bin Talal Bin ‘Abd al-‘Aziz.

Sul volo Dubai-Londra ci sono oltre 200 persone, tra cui Sam Nelson (l’attore Idris Elba). Sam è un abile negoziatore che viaggia il mondo come consulente.

Harry Michell e Idris Elba
Harry Michell e Idris Elba

Un giorno Sam decide di andare a Londra dalla sua famiglia, dal quale è separato legalmente. Il volo, però, viene dirottato. Un gruppo di terroristi hanno convinto il capitano ad uscire dalla cabina di pilotaggio, prendendone il controllo.

Continueranno a volare verso Londra, ma faranno delle richieste minacciando di uccidere gradualmente i passeggeri. Tra questi il rilascio di due prigionieri: due pericolosi terroristi.

La serie si dirama in una serie colpi di scena.

Le mie impressioni su Hijack

Ho trovato questa serie ben fatta. Devo ammettere di aver avuto qualche preconcetto prima di iniziarla. Ho immaginato la presenza di Idris Elba come indizio di un’americanata. Quelle serie alla Mission Impossible dove c’è gente che si lancia dagli aerei e non si fa neanche un graffio.

Temevo nell’effetto pigmalione. Il mostrare Elba come un sex symbol a tutti i costi, invece l’ho visto anche invecchiato. La sua recitazione è stata molto buona e senza strafare. Mi sono ricreduto molto presto.

La trama è ben articolata. Ottima la scelta del colpo di scena prima della fine di ogni episodio. Un fattore gestito molto bene, tanto da convincere a macinare subito l’episodio successivo. In effetti l’ho vista tutta in poco tempo.

Jude Cudjoe e Christine Adams
Jude Cudjoe e Christine Adams

I colpi di scena sono ben inseriti. Lo spettatore viene incollato allo schermo mediante i personaggi ben costruiti, i passaggi ben studiati e senza esagerare con preamboli inutili. La scelta di limitarsi a 7 episodi, anzichè portarla avanti per 10 episodi allungando inutilmente il brodo, è stata ottima.

Sapere di iniziare a vederlo sapendo che al termine dei 7 episodi ogni segreto sarà svelato, la storia sarà ultimata, ben dispone lo spettatore. Tranquillizza.

Devo ammettere che l’unica cosa che è stonata, per me, è proprio una forzatura sul finale, dove c’è una scena aggiunta a forza. Purtroppo non posso parlarvene altrimenti dovrei spoilerarvi la fine. Se lo guarderete probabilmente capirete a cosa mi riferisco. A quando sembrava finita poi inspiegabilmente lo sceneggiatore aggiunge un inutile colpo di coda.

In linee generali è una buona serie. Un thriller che cattura. Da vedere, ma evitate se siete in aereo.

L’accoglienza di Hijack

Su RottenTomatoes la serie ha l’88% di preferenze.

Se stai cercando un thriller intelligente, “Hijack” ti porta esattamente dove vuoi andare in tempo.

Hijack ha in gran parte successo perché balla intorno ai cliché con finezza.

La sceneggiatura di HIJACK è liscia, snella, splendidamente filmata, recitata e divertente. Il casting è perfetto e ogni attore che appare sullo schermo scompare nel personaggio che stanno interpretando e mi sembrava di guardare persone reali che hanno esperienze reali.

Come anticipato, non è prevista una seconda stagione.

In conclusione

Hijack su Apple TV+ è un’esperienza che dimostra l’arte di un buon racconto. La serie, capitanata dalla presenza carismatica di Idris Elba, vi trascina in un viaggio pieno di tensione e colpi di scena.

Nonostante qualche forzatura nel finale, il suo ritmo serrato e la struttura snella la rendono un must per gli amanti del genere thriller. La scelta di limitarsi a 7 episodi ha permesso di raccontare una storia completa senza diluizioni inutili.

La critica ha apprezzato, e l’88% su RottenTomatoes testimonia la qualità del lavoro. Se cercate un’esperienza intensa e coinvolgente da vedere in una settimana, Hijack potrebbe essere la vostra prossima fermata.

La mia recensione di Hijack su AppleTV+
Harry Michell e Idris Elba

Regista: Jim Field Smith

Data di creazione: 2023-06-28 20:38

Valutazione dell'editor
4.3

Pro

  • Idris Elba come protagonista
  • Trama ben articolata e colpi di scena
  • Limitata a 7 episodi, senza allungare il brodo
  • 88% di preferenze su RottenTomatoes

Contro

  • Forzatura nel finale
  • Non adatta a chi vuole una serie durante un volo

Leave a comment

Cosa ne pensi?