Microsoft Copilot
Microsoft Copilot

L’introduzione al mondo degli assistenti virtuali è stata arricchita da un nuovo e interessante ingresso: Copilot di Microsoft. Questo strumento è stato sviluppato per assistere gli utenti nelle loro quotidiane attività digitali, puntando a migliorare la loro esperienza online.

Ciò che rende particolarmente apprezzabile Copilot è che molte delle funzionalità avanzate, che precedentemente erano un’esclusiva della versione Plus di chatGPT, ora vengono offerte gratuitamente.

Copilot si avvale delle ultime innovazioni tecnologiche provenienti dalla collaborazione con OpenAI, utilizzando modelli all’avanguardia come GPT-4 e DALL·E 3. Questa integrazione di intelligenze artificiali consente di fornire risposte rapide e dettagliate a una vasta gamma di quesiti, oltre alla possibilità di generare immagini di alta qualità a partire da descrizioni testuali.

Microsoft mira con questo strumento a fornire un servizio che si inserisce con naturalezza nel flusso di lavoro quotidiano, facilitando operazioni che vanno dalla composizione di email all’ideazione di contenuti creativi, senza però stravolgere le abitudini dell’utente.

Cos’è Copilot e come funziona?

Copilot è un assistente AI versatile progettato per aumentare la produttività. Precedentemente era conosciuto semplicemente come Bing Chat e integrato nel browser Edge. Poi fortunatamente Microsoft ha compreso che avrebbe avuto più senso con un brand a se stante e non legato necessariamente ad Edge.

Le sue caratteristiche includono:

  • Redazione di e-mail
  • Composizione di storie o sceneggiature
  • Sommario di testi complessi
  • Traduzione, correzione e ottimizzazione di contenuti multilingue
  • Creazione di itinerari di viaggio personalizzati
  • Scrittura e aggiornamento di curriculum
  • Creazione di immagini

E molto altro.

Caratteristiche di Copilot

Una delle caratteristiche più impressionanti di Copilot è la sua capacità di trasformare il processo di design. Grazie al Creator di Immagini, potete creare rapidamente immagini di alta qualità da semplici indicazioni di testo.

Questo può essere particolarmente utile quando si esplorano nuovi stili e idee, si curano contenuti per i social media, si sviluppano grafiche, si generano design di loghi, si creano sfondi personalizzati, si costruisce e si aggiorna un portfolio, si creano illustrazioni per libri e si visualizzano storyboard per film e video.

L’integrazione di chatGPT 4 e Dall-E 3 in Copilot

Combinando la potenza di GPT-4 con le capacità immaginative di DALL·E 3, Copilot non solo migliora il tuo flusso di lavoro di design, ma può anche portare la tua creatività a nuove altezze ispiratrici.

La versione per iOS di Copilot offre un’esperienza migliore rispetto all’applicazione dedicata ChatGPT per iPad, con una maggiore enfasi su un’interfaccia di chat avanzata.

Oltre a consentire di risparmiare i 20 $ al mese di abbonamento a chatGPT Plus, Copilot integra anche le capacità di ricerca di Bing, quindi le informazioni sono cercate e aggiornate in tempo reale consentendo di ottenere dati più recenti.

I benefici di Copilot per gli utenti iOS

Gli utenti di iPhone e iPad possono scaricare Copilot gratuitamente dall’App Store di Apple. L’app pesa 145,5 MB.

Microsoft ha chiarito che l’applicazione AI è ottimizzata per iPad, offrendo un’esperienza utente superiore rispetto a molte altre applicazioni basate su AI. Potete scrivere e-mail, storie o persino riassumere testi difficili. È anche ottimo con le lingue, aiutandoti a tradurre, correggere e molto altro ancora.

A differenza di Bing, che combina ricerca e AI, Copilot emerge come un’app simile a ChatGPT su misura per i dispositivi iOS. Mentre Bing integra funzionalità di ricerca, ricompense e chat, Copilot si concentra su un’interfaccia di chat avanzata, incorporando funzionalità come l’innovativo DALL-E 3.

Sviluppi futuri e miglioramenti di Copilot

Microsoft ha grandi piani per Copilot, con miglioramenti e aggiornamenti futuri che promettono di rendere l’applicazione ancora più potente e versatile. Tra le possibili aggiunte ci sono il supporto per plugin di terze parti senza costi aggiuntivi, che potrebbero essere estremamente utili per pianificare viaggi o migliorare il tuo curriculum.

Al momento l’app manca ancora di funzioni che lo renderebbero ancora più interessante. Per esempio non ha una versione per Apple Watch e non integra ancora gli shortcut dell’app Comandi.

Probabilmente Microsoft lavorerà a queste integrazioni e potrebbe aggiungere a breve anche il supporto a chatGPT 4 Turbo, introdotto di recente da OpenAI.

In conclusione

L’app Copilot di Microsoft per iOS si presenta come una svolta nell’assistenza virtuale, offrendo gratuitamente molte funzionalità avanzate. L’integrazione di GPT-4 e DALL·E 3 permette risposte rapide e la creazione di immagini di alta qualità.

Con caratteristiche come la redazione di e-mail e la composizione di storie, Copilot promette di migliorare significativamente il flusso di lavoro quotidiano, con futuri sviluppi che rendono l’app ancora più versatile.

Scaricate ora l’app dal link dell’App Store e vivete un’esperienza avanzata di assistenza AI su dispositivi iOS.

Leave a comment

Cosa ne pensi?