Il test di resistenza all’acqua per gli iPhone 7

Continuano ad arrivare video di test riguardanti i nuovi iPhone 7 e 7 Plus. Ieri abbiamo visto i test riguardanti la resistenza ai graffi e la resistenza alle cadute. Oggi, invece, vediamo un test di resistenza all’acqua.

Samantha Clarke, per effettuare il test, ha legato l’iPhone ad una selfie stick ed è andata a fare un bagno nel mare di Bondi Beach in Australia. Quindi si tratta di acqua salata dell’oceano.

Il test in realtà non è molto scientifico. Il dispositivo, comunque, è stata trattenuto sott’acqua per 20 secondi, uscendone funzionante.

iDevice, invece, la gettato in piscina per due minuti ad un metro di profondità. Il telefono ne è uscito funzionante anche in questo caso. Quindi il telefono può essere usato a bordo piscina e per fare foto sott’acqua.

Apple suggerisce di non ricaricare il dispositivo prima di 5 ore dall’immersione, perché l’ingresso Lightning potrebbe essere ancora umido.