Aumenta l’elenco delle auto ipoddizzabili

E’ ormai indiscutibile la diffusione dell’iPod nel mondo. Il suo successo ha costretto molti produttori di ogni genere a ipoddizzare, in qualche modo, alcune linee dei propri prodotti. Dalle costruzioni lego, fino ai vestiti, ai gioielli e alle auto. Quest’ultimo settore diventa sempre più attento ai desideri dei propri clienti che desiderano ascoltare in macchina gibabyte di musica. Centinaia di brani tutti in un solo apparecchio capace di soppiantare la noia dei cd. Mai più distrazioni alla guida per cambiare il cd che ormai è giusto alla riproduzione della sua ultima canzone, con un iPod collegato all’impianto stereo, avere un brano sempre differente mentre si guida non sarà più un problema.

Crysler fa sapere che adatterà presto i suoi modelli per supportare l’iPod. In questo momento sono 16 le case automobilistiche ipoddizzate, se vi interessa anche la Ferrari.

Nel 2006 si prevede che il 40% delle auto prodotte nel mondo saranno capaci di far connettere un iPod.

Ritornando a Crysler, il kit per adattare anche i vecchi modelli sarà venduto a 175,00 dollari americani (145,00 euro circa).

Cosa ne pensi?