Apple Tv: l’anello di congiunzione tra il computer e la Tv

Annunciato con il nome di iTV nel settembre 2006, l’AppleTv ritorna in pompa magna durante il Keynote di gennaio.

Si presenta come una piccola scatola. Il suo obiettivo è spostare la multimedialità del computer alla Tv di casa. Funziona sia con i Pc e sia con i Mac grazie alla gestione tramite iTunes. Attraverso AppleTv potrete mandare sullo schermo film, video, podcast, musica, foto, trailer e altro tramite la connessione a banda larga via Wi-Fi (802.11b/g/n) e via cavo.

Lo streming è possibile tra la tv e ben 5 computer collegati nella vostra casa. I video possono essere archiviati all’interno dell’hard disk da 40 Gb. Con iTunes è possibile sincronizzare il dispositivo in automatico in modo da avere gli stessi contenuti che possedete nel Pc.

L’interfaccia assomiglia molto a quella fornita da Front Row, infatti è possibile utilizzare il medesimo telecomando del Mac, in ogni modo ne troverete uno nella confezione.

Funziona con tutte le Tv widescreen di ultima generazione con formato 1080i, 720p, 576p(formato PAL) e 480p.

AppleTv sarà disponibile da febbraio di quest’anno al prezzo di 299,00 euro (trasporto gratuito).

Per info visitate il sito www.apple.it