Risultati finanziari Apple: oro colato

Periodo di vacche grasse a Cupertino. Durante la presentazione dei dati dell’ultimo trimestre fiscale del 2006, la società ha mostrato al mondo di procedere a gonfie vele.

Stracciando ogni ottimistica previsione, gli iPod venduti sono stati 21 milioni, con un incremento del 50% sul dato dell’anno precedente. I computer, invece, sono stati venduti per 1,6 milioni di unità (+ 28%).

All’interno della società sono confluiti fiumi di banconote. 7,1 miliardi di dollari è il fatturato trimestrale, mentre  il profitto è di ben 1 miliardo di dollari. Il tutto si traduce in 1,14 dollari per azione. Molto se si considera che l’anno precedente, altro periodo record, erano stati distribuiti 0,65 dollari ad azione.

La liquidità prodotta è di 1,75 miliardi di dollari.

I dati sono stati diffusi in streaming dal CFO Peter Oppenheimer. Steve Jobs ha dichiarato di vedere ancora più rosee le previsioni per il 2007 grazie ad AppleTv e l’iPhone. Domani le azioni della Mela prenderanno il decollo?

Cosa ne pensi?