Os X dell’iPhone e’ Leopard

Buone notizie per coloro fossero stati assaliti dal dubbio: la versione di Os X ottimizzata per l’iPhone che versione è? La risposta ci giunge da Andy Ihnatko del Chicago Sun-Times che ha utilizzato il futuro telefono di Apple per circa 45 minuti.

La versione del sistema operativo è Leopard.

Il giornalista scioglie anche altri dubbi. Ad esempio afferma che la tastiera è comodissima da usare. I primi 15 minuti sono un pò di rodaggio, ma presto si impara a scrivere con una velocità nettamente superiore a quella necessaria con gli altri telefoni, grazie anche ai tasti molto larghi. Lo schermo è definito e luminoso e gli è stato assicurato che il browser interno supporterà gli stessi plug-in che supporta attualmente Safari.

Per quanto riguarda la questione “software di terzi”, gli è stato detto che la società sta preparando un sistema di certificazione per i programmi esterni. Non c’è intenzione di bloccare lo sviluppo di altre applicazione, anzi, l’unico problema è assicurare al cliente un metodo semplice per reperire programmi scritti bene.

Intanto rumors giungono per Leopard per i computer. La commercializzazione dovrebbe avvenire tra aprile e maggio. A confermare l’indiscrezione c’è il corso di certificazione ufficiale a Leopard che inizierà il 13 giugno e, per tale data, il nuovo sistema operativo dovrà essere per forza in commercio.