La SEC pone la parola fine al caso Stock Options di Apple

Durante l’assemblea degli azionisti Steve Jobs ha letto per ben due volte la nota dell’Authority dei mercati Usa in cui è accertata la chiusura del caso dello scandalo “stock options“.

Il CEO di Apple è innocente e non si riscontrano ulteriori coinvolgimenti della società. Restano aperte le indagini su alcuni membri della vecchia dirigenza al potere nel periodo di svolgimento dei fatti.
Steve Jobs ha commentato l’archiviazione del caso dichiarando: “A meno che non pensiate che ci sia una cospirazione che coinvolga anche la Sec, non so che altro dire“.

[via Ansa]

iCEO