Ancora record per Apple, volano i Mac

Apple ha diffuso i dati per il secondo trimestre fiscale dell'anno segnalando ancora una volta agli investitori che la cascata di denaro è lontana dall'esaurirsi. Il fatturato si attesta a 5,41 miliardi di $ con uno +23,8% rispetto lo stesso trimestre del 2006 (4,37 miliardi di $), mentre gli utili passano da 472 milioni di $ a 818 milioni di $ con uno +73,3%.

A sorpresa a trainare i conti sono i computer con 1.764.000 unità vendute negli ultimi 3 mesi (+33%), mentre gli iPod venduti sono stati 9.815.000 con uno +21%. Di questi 1.130.000 sono portatili e 634.000 computer desktop.

Crescono anche le vendite attraverso i punti retail della società. Gli Apple Store hanno venduto, rispetto lo stesso trimestre dello scorso anno, +53% di unità e fatturato il 28% in più.

Per quanto riguarda l'iPhone il fatturato attribuito in bilancio è stato di 5 milioni di $ perchè la società ha scelto di spalmarlo per i prossimi 2 anni. 

Cresce soprattutto il mercato americano (+36%), mentre in Europa si cresce ma meno del primo trimestre (+31% di unità vendute e +29% di fatturato). Male il Giappone, l'unica nazione dove le vendite sono calate.

2Q 2007 Apple