Contrordine, l’iPhone non spedisce l’IMEI a nessuno

In base alla notizia circolata ieri su uno script nel firmware dell'iPhone che spedirebbe ad Apple le informazioni sull'IMEI del telefono, arriva una smentita. Il giornale tedesco Heise ha verificato se le informazioni comunicate dagli hacker erano fondate e hanno scoperto che in realtà l'IMEI, il codice identificativo diverso in ogni cellulare, non c'entra nulla.

Ciò che viene inviato ad Apple è un codice identico per tutti e che indica solo il widget in se ma non invia informazioni riservate. Sembrerebbe un residuo rimasto dall'ottimizzazione del programmino di Os X per farlo funzionare nell'iPhone. Tutto bene quello che finisce bene.

[grazie Saint Andres per la segnalazione]

azioni imei iphone