14 milioni di $ per chiudere il caso Stock Options

Finalmente possiamo porre, forse, la parola fine alla storia dello scandalo degli stock options di Apple. La corte ha convenuto, infatti, un risarcimento di 14 milioni di $ per i membri del consiglio di amministrazione in carica all’epoca dello svolgimento dei fatti, tra questi naturalmente Steve Jobs.

Il denaro sarà utilizzato come risarcimento per i dividendi intascati ingiustamente, di cui 7,3 mln per le spese legali federali, 300.000 $ per ricompensare le persone chiamate a testimoniare per la causa federale, 1,2 mln per le spese legali statali e 50.000 $ per le persone coinvolte nella causa statale.

Ricordiamo che in passato le persone ritenute responsabili dello scandalo, vale a dire Nany Heinen e Fred Anderson, pagarono, rispettivamente, 2,2 mln e 3,5 mln di dollari di risarcimento.

[via AppleInsider]

  • Pio Alt

    Quindi a Stewy gli dovranno fare la trattenuta giudiziale sullo stipendio… fino a 1/5… solo che lui, tapino, guadagna solo un dollaro (one dollar) [1$] all’anno! 🙂
    Forse gli toccherà vendersi l’aut… anzi: l’aereo 🙂